Policlinico Umberto I°: Evitato il taglio del 15% | UIL Trasporti Lazio

Policlinico Umberto I°: Evitato il taglio del 15%

Durante la fase di cambio appalto veniva annunciato, dalla società subentrante che, in assenza di modifiche delle condizione attuali si sarebbe determinato un taglio del 15% rispetto all’organico attuale non  garantendo il mantenimento delle condizioni economiche in essere per i lavoratori dell’appalto. Pertanto, in riferimento alla grave situazione, Cgil, Cisl e Uiltrasporti hanno fatto fronte comune nella tutela dei diritti dei lavoratori dando vita ad una serie d’incontri e tavoli di trattativa tra società subentrante, Asl e Regione Lazio. La trattativa è stata lunga ed estenuante ed a tratti sembrava volgere al peggio, costringendo le organizzazioni sindacali all’apertura di procedure di raffreddamento e qualora fosse stato necessario pronti a promuovere forme di mobilitazione per il rispetto dei diritti dei lavoratori coinvolti.

Nonostante la tensione nata dalle dinamiche della trattative, l’interesse delle parti ( Sindacati – Asl – Regione Lazio  e società appaltante )  è stata da subito la tutela delle condizioni lavorative e la tutela dei diritti degli operai scongiurando il preannunciato taglio del 15 % su una categoria di lavoratori che durante il periodo del Covid a continuato a garantire un servizio essenziale, per la comunità, in condizioni lavorative rese critiche dall’emergenza sanitaria.

Siamo certi di aver svolto il compito che i sindacati sono chiamati a compiere nel garantire  la tutela dei diritti dei lavoratori e il mantenimento delle condizioni economiche e contrattuali, ritenendo di averlo portato a termine raggiungendo il massimo del risultato evitando di creare disservizi, scioperi e manifestazioni che avrebbero potuto arrecare disaggi per la comunità.

Marco Zappacosta
Massimiliano Detalo

  INFORMAZIONI  

ORARI APERTURA UFFICI SEGRETERIA

LUNEDI’ – VENERDI’

08:30-13:00 / 14:00-17:30


ORARI APERTURA SERVIZI CAF/PATRONATO

LUNEDI’ – VENERDI’

08:30-12:30 / 14:15-16:30


Contatti

TEL. 06.7698021

FAX. 06.76965066